RIVA 1920

cassettiera kandù

kandù chest of drawers

La volontà di creare un arredo leggero, quasi "fluttuante" ha portato al rialzo del volume della credenza rispetto al pavimento ed alla distribuzione del suo peso su quattro elementi lineari metallici. Una griglia di 5 cm definisce le distanze tra gli elementi, creando così spazi e misure in proporzione tra loro. Il tracciato irregolare segna la separazione in cinque volumi della credenza, dove i materiali utilizzati sono il ferro verniciato nero per i blocchi cavi ed il rovere tinto chiaro per quelli chiusi, alternati nella composizione. L'aspetto monomaterico dei blocchi in legno è ottenuta grazie al taglio a 45° delle sezioni, per  nascondere gli spessori di bordo, e alla mancanza di elementi a vista per l'apertura delle ante e dei cassetti, grazie al sistema push-pull.  Le parti in ferro sono unite tra loro tramite saldatura. 

The desire to create a light, "floating" furniture has led to the lifting up of the volume of the sideboard and the distribution of its weight on four metallic thin linear elements. A 5 cm grid defines the distances between the elements, creating spaces and measures in proportion. The irregular layout marks the separation in five volumes where the materials used are black painted iron for hollow blocks and light-colored oak for the closed ones, alternated in the composition. The monomateric appearance of the wooden blocks is obtained thanks to the 45 ° cut of the sections, to hide the edge thicknesses, and the lack of visible elements for the opening of the doors and drawers, thanks to the push-pull system. The iron parts are joined together by welding.

status

Competition

company

Riva 1920

year

2018

Studio Moscatelli

via Roma, 9 - Cantù (CO) - Italy

info@studiomoscatelli.com 

+39 031 714700

  • Bianco Facebook Icon
  • https://www.instagram.com/studiomoscatelli/
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco YouTube Icona

© 2014-2020 Matteo Moscatelli, Stefano Moscatelli