architettura e design

1/6

palazzo artigiani del mobile

1959

Cantù (CO)

 

Affacciato sulla piazza principale di Cantù, l'edificio è costituito da un reticolo di travi e pilastri in ferro, sperimentato già nella costruzione del CEM, che ha permesso di ridurre in modo considerevole la dimensione delle strutture portanti a favore dello spazio espositivo. Questo tipo di soluzione quasi da prefabbricato, facile da gestire e da assemblare, ha garantito anche rapidi tempi di montaggio, superando le problematiche poste dall'occupazione completa di un’area caratterizzata dall’assenza di spazi di manovra e da una viabilità intensa. In riferimento alla particolare destinazione, le facciate presentano un unico fronte finestrato che si affaccia sulla piazza, scandito da un modulo ripetuto sia in orizzontale che in verticale e costituito dai montanti e dai traversi dei serramenti in alluminio.